Bertolt Brecht : “Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente”


Non mi piace pensare che esiste l’ingiustizia della legge, non mi piace perché è dura da digerire, mi rendo conto che spesso e volentieri si perde traccia degli eventi perché non sono più sensazionali e solo grazie alla diretta conoscenza delle persone coinvolte verrai a sapere che quella storia non è finita così. Ma…………..

“ Non c’è niente di più profondo di ciò che appare in superficie “

Pino Ciampolillo


lunedì, luglio 08, 2013

INTERROGAZIONE PARLAMENTARE ONOREVOLE CRISTALDI 2004 LA DISTILLERIA BERTOLINO A MAZZARA DEL VALLO

CRISTALDI. 

— Al Ministro delle attivita` produttive, al Ministro dell’economia e delle finanze. 

— Per sapere – premesso che: l’interrogante ha presentato il 22 ottobre 2002, l’atto di sindacato ispettivo n. 3-01510 a cui e` stata data risposta dal Sottosegretario onorevole Salvatore Cicu;

 l’atto ispettivo sollevava il problema legato al tentativo di realizzare nel territorio di Mazara del Vallo una distilleria da parte della ditta Bertolino nonostante gli enti locali interessati, le organizzazioni sindacali e sociali del territorio, l’intera popolazione del luogo si siano fortemente espressi negativamente sul progetto, forti anche di un vincolo di inedificabilita` assoluta posto dall’assessorato regionale Beni Culturali sull’area interessata; 

il Governo, tramite il Sottosegretario Cicu, ha reso noto il travagliato percorso del progetto riferendo al Parlamento che era stata avviata da parte del Ministero delle attivita` produttive in data 25 febbraio 2004, la procedura di revoca delle agevolazioni previste dalla legge n. 488 del 1992, e concesse con provvedimento del 30 giugno 1997; 

il provvedimento di revoca si rendeva necessario non sussistendo le condizioni per la realizzazione dell’opera –: se si sia provveduto alla revoca definitiva delle agevolazioni citate in premessa; in caso affermativo, con quale provvedimento si sia proceduto alla revoca; in caso negativo, quali particolari elementi abbiano sinora impedito al Governo di adottare gli atti di revoca che, a parere dell’interrogante, sono obbligatori. (4-11204) 

RISPOSTA. — Si fa presente che, con decreto in data 29 ottobre 2004, e` stata disposta la revoca delle agevolazioni a suo tempo concesse alla Distillerie Bertolini spa. Il suddetto provvedimento sara` notificato all’azienda dopo la prescritta registrazione da parte dell’ufficio centrale di bilancio presso il ministero delle attivita` produttive. Il Ministro delle attivita` produttive: Antonio Marzano.

Nessun commento: