Bertolt Brecht : “Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente”


Non mi piace pensare che esiste l’ingiustizia della legge, non mi piace perché è dura da digerire, mi rendo conto che spesso e volentieri si perde traccia degli eventi perché non sono più sensazionali e solo grazie alla diretta conoscenza delle persone coinvolte verrai a sapere che quella storia non è finita così. Ma…………..

“ Non c’è niente di più profondo di ciò che appare in superficie “

Pino Ciampolillo


sabato, maggio 10, 2014

Isola Pulita: Vi minacciano? Non pagate più niente. Ecco come fare.

Vi minacciano? Non pagate più niente. Ecco come fare.

NAC-Primo-InvioRigettare le richieste di pagamento usufruendo della protezione dei propri dati personali.
Quando vi chiederanno dei soldi senza che vi conoscano, è possibile usufruire della normale protezione dei propri dati personali; esplicitate il rifiuto del consenso al trattamento dei propri dati personali (UCC 1-308) e restituite al mittente, il quale non potrà mai più inviarvi lettere via posta ordinaria o telefonarvi via telefono, pena una sanzione amministrativa e se insistono penale. In autostrada, per esempio, potete restituire il biglietto rifiutando l’offerta di contratto ed il trattamento dei vostri dati e non possono trattenervi oltre altrimenti li potrete denunciare per sequestro di persona (anche se è a vostro rischio e pericolo farlo in autostrada e potreste avere problemi); rinviare, invece, al mittente le buste di equitalia o le lettere che inviano come minaccia alle persone è semplice e basta rifiutare il trattamento dei propri dati come la legge Nazionale ed Internazionale permette.
Per le intimidazioni di pagamento, stile equitalia o simili, si consiglia anche di seguire le procedure NAC; per un modello di NAC per equitalia (intimidazione di pagamento) 
Per sapere cos’è una procedura NAC puoi fare click qua: 
1095043_493315164086765_546859736_n
1150989_10201238379314886_836451059_n969600_10200328090385331_23562218_n


Nota Importante: se ritirate la busta e la aprite, il rigetto DOVETE farlo sul contenuto, altrimenti rigettate il contenitore!
Per mia personale scelta, preferisco la parola ” Rigettato/a“. Mai sentiti gli uomini di sistema? Usano questa parola per un motivo.
Mia speculazione: come possiamo render nullo, qualcosa che deve esser perfezionato grazie alla nostra accettazione?
NEWS X TUTTO IL POPOLO UNO: attenendoci al DIRITTO COMMERCIALE E ALL’ARTICOLO 1 DEL C.C. IL QUALE CI RICORDA CHE SIAMO SOGGETTI DI DIRITTO condivido con tutti voi quanto segue:
E’ possibile RIGETTARE quindi ANNULLARE tutti i documenti della sedicente Italia S.p.a travestita da repubblica italiana vale a dire tutto cio’ che sono sanzioni amministrative,inviti a pagamenti (vedi Tares, bolli auto, Imu) titoli di viaggio, con le modalta’ inserite nella foto. Questo strumento puo’ anche sostituire le Nac negli esempi riportati.
ATTENZIONE: questo procedimento non annulla il debito che queste società nutrono nei vostri confronti; ma impedisce alle suddette agenzie di contattarvi in modo assillante per richiedere il saldo.
Riferimenti:
www.iconicon.it#sthash.t7xWAdhH.dpuf

Riferimenti

Ultima cosa, i nostri link:

www.iconicon.it

Il sito di Jervé, artista visivo, architetto e designer, che ha progettato questa operazione di comunicazione e curato la realizzazione dei video.

www.comenonpagare.com

Il sito di Antonino Fabio Ciaccio, Toni per gli amici, autore e speaker radiofonico, che ha condiviso la sua esperienza diretta con le prime versioni della NAC, quando ancora non era nota con questo nome. Sul suo sito la finestra dei commenti raccoglie le esperienze degli utenti della NAC.

http://movimentosovrano.blogspot.it/

Il sito di Sandro di Gaia, Sovrano, Ambasciatore di Pace, che ha notificato la sua dichiarazione di Sovranità individuale già nel 2007.
Da allora ha accumulato un vasto patrimonio di esperienza sul tema della Sovranità, tanto che il suo sito “MovimentoSovrano” rappresenta in Italia oggi il principale riferimento per queste conoscenze.
Il suo profondo senso dell’Onore, la sua proverbiale energia positiva ricolma di amore chiunque si trova ad aver a che fare con lui, come è nello spirito di ogni Essere Umano Libero e come ognuno di noi può imparare a fare.
A lui si deve in particolar modo la forma attuale che ha la N.A.C. e il nome stesso, che significa Notifica di Accettazione Condizionata (del presunto debito). Il concetto di NOTIFICA assume infatti, all’interno dei meccanismi reconditi di sistema, una valenza così fondante da assumere connotati metafisici, ed è giusto che per un documento di questa importanza venga ad esso reso onore.
Inoltre secondo La Legge alla notifica si è tenuti a rispondere se si vuole rimanere in onore, mentre così non è per una normale lettera.
In tutti i casi in cui la persona desidera assistenza per poter procedere lungo questa via, e per poter affrontare correttamente e serenamente gli sviluppi che seguono l’invio della NAC, il sito del MovimentoSovrano offre supporto diretto dal proprio contatto email ed un continuo aggiornamento sui temi della Sovranità Individuale.

http://nuovoparadigma.org/

- See more at: http://www.comenonpagare.com/nac-istruzioni/#sthash.t7xWAdhH.dpuf

Riferimenti

Ultima cosa, i nostri link:

www.iconicon.it

Il sito di Jervé, artista visivo, architetto e designer, che ha progettato questa operazione di comunicazione e curato la realizzazione dei video.

www.comenonpagare.com

Il sito di Antonino Fabio Ciaccio, Toni per gli amici, autore e speaker radiofonico, che ha condiviso la sua esperienza diretta con le prime versioni della NAC, quando ancora non era nota con questo nome. Sul suo sito la finestra dei commenti raccoglie le esperienze degli utenti della NAC.

http://movimentosovrano.blogspot.it/

Il sito di Sandro di Gaia, Sovrano, Ambasciatore di Pace, che ha notificato la sua dichiarazione di Sovranità individuale già nel 2007.
Da allora ha accumulato un vasto patrimonio di esperienza sul tema della Sovranità, tanto che il suo sito “MovimentoSovrano” rappresenta in Italia oggi il principale riferimento per queste conoscenze.
Il suo profondo senso dell’Onore, la sua proverbiale energia positiva ricolma di amore chiunque si trova ad aver a che fare con lui, come è nello spirito di ogni Essere Umano Libero e come ognuno di noi può imparare a fare.
A lui si deve in particolar modo la forma attuale che ha la N.A.C. e il nome stesso, che significa Notifica di Accettazione Condizionata (del presunto debito). Il concetto di NOTIFICA assume infatti, all’interno dei meccanismi reconditi di sistema, una valenza così fondante da assumere connotati metafisici, ed è giusto che per un documento di questa importanza venga ad esso reso onore.
Inoltre secondo La Legge alla notifica si è tenuti a rispondere se si vuole rimanere in onore, mentre così non è per una normale lettera.
In tutti i casi in cui la persona desidera assistenza per poter procedere lungo questa via, e per poter affrontare correttamente e serenamente gli sviluppi che seguono l’invio della NAC, il sito del MovimentoSovrano offre supporto diretto dal proprio contatto email ed un continuo aggiornamento sui temi della Sovranità Individuale.

http://nuovoparadigma.org/

- See more at: http://www.comenonpagare.com/nac-istruzioni/#sthash.t7xWAdhH.dpuf
Print Friendly

Nessun commento: