Bertolt Brecht : “Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente”


Non mi piace pensare che esiste l’ingiustizia della legge, non mi piace perché è dura da digerire, mi rendo conto che spesso e volentieri si perde traccia degli eventi perché non sono più sensazionali e solo grazie alla diretta conoscenza delle persone coinvolte verrai a sapere che quella storia non è finita così. Ma…………..

“ Non c’è niente di più profondo di ciò che appare in superficie “

Pino Ciampolillo


sabato, giugno 17, 2017

Pubblicato il decreto sullo scioglimento del Comune di Castelvetrano. Altre polemiche

Pubblicato il decreto sullo scioglimento del Comune di Castelvetrano. Altre polemiche  



E’ stato pubblicato sul sito istituzionale del Comune di Castelvetrano Selinunte, il testo del decreto di scioglimento per accertati condizionamenti dell’attività amministrativa da parte della criminalità organizzata.  Nel documento firmato dal Presidente della Repubblica, sono riportate la relazione del Ministro dell’Interno sulle motivazioni che hanno portato al commissariamento dell’Ente a norma dell’articolo 143 del Testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali (TUEL).
A seguito della pubblicazione della relazione prefettizia, l’avvocato Felice Errante ha rilasciato la seguente dichiarazione:
“Prendo atto della relazione del Signor Prefetto che ha condotto allo scioglimento del nostro comune per infiltrazioni mafiose.
Una descrizione del comune impietosa che sembrerebbe infiltrato quasi in ogni settore. Nessun commento e nessuna valutazione politica sono in condizioni di poter fare a caldo. Ho la necessità di conoscere anche gli atti non pubblicati e di dare un volto ai tanti omissis. Sono certo comunque di non aver mai chiesto voti alla mafia che, anzi, ho sempre contrastato con atti concreti, facendone una ragion di vita. Da uomo che crede nelle istituzioni tenterò nelle sedi a ciò deputate di difendere la mia onorabilità e la mia integrità morale, considerando l’attività amministrativa al comune per sempre conclusa. Pur non avendo prima facie riscontrato atti amministrativi specifici di addebito mi assumerò le mie responsabilità, tanto quelle politiche, quanto quelle giudiziarie se esistenti.”


http://www.tp24.it/2017/06/17/antimafia/pubblicato-decreto-sullo-scioglimento-comune-castelvetrano-altre-polemiche/110634




2017 7 Giugno Decreto Di Scioglimento Del Consiglio Comunale Di Castelvetrano Per Infilitrazioni Mafiose by Pino Ciampolillo on Scribd








CASTELVETRANO SELINUNTE, ERRANTE FELICE ERMES 2, LO PICCOLO, MAFIA, MESSINA DENARO MATTEO, OPERAZIONE AURUM, provenzano, SCIOGLIMENTO CONSIGLIO COMUNALE CASTELVETRANO, TOTÒ RIINA,

Nessun commento: